fbpx
Top

Le 10 spiagge più belle del Cilento

  >  Mare   >  Le 10 spiagge più belle del Cilento

Le spiagge del Cilento per me sono tutte magnifiche, le ho “testate” quasi tutte e molte di queste le trovate su questo blog. Oggi, finalmente, ho deciso di fare la mia personale lista delle spiagge più belle del Cilento secondo il mio punto di vista.

10 – Baia di Trentova – Agropoli

La Baia di Trentova la troviamo ad Agropoli Sud e presenta una spiaggia sabbiosa incastonata tra le rocce. La spiaggia prende il nome dall’omonimo scoglio dove, leggenda vuole, siano state rinvenute all’interno della grotta 30 uova di gabbiano o tartaruga. Qui è presente anche un suggestivo percorso, il sentiero di Trentova o sentiero del Tresino.

9 – Fossa dell’EliceCasal Velino

spiaggia fossa dell'elice

La discesa Fossa dell’Elice porta ad una delle mie spiagge preferite. La spiaggia si presenta con sassi e per raggiungerla bisogna fare un breve sentiero a piedi. La spiaggia è poco consigliata per famiglie e bambini.

Attualmente la spiaggia è chiusa poiché è presente una frana lungo il sentiero.

8 – Acquabianca e GozzipuodiPisciotta

le spiagge di pisciotta il porto di marina di pisciotta il cilentano cilento

Le spiagge dell’Acquabianca e di Gozzipuodi a Pisciotta in realtà sono un unico lembo di spiaggia che parte dal Porto di Pisciotta e giunge in località Acquabianca. La spiaggia si presenta con sassi e un po’ di sabbia, ideale per chi ama i posti non molto affollati.

7 – Spiaggia GrandeAcciaroli

spiaggia grande di acciaroli il cilentano cilento sabbia .jpg

La spiaggia Grande di Acciaroli è una delle spiagge più frequentate del Cilento. La spiaggia è sabbiosa e il fondale poco profondo rendendo il litorale ideale per le famiglie e bambini.

6 – Spiaggia di Punta LicosaCastellabate

la spiaggia di punta licosa, il mare e il sentiero di punta licosa da san marco di castellabate verso l'isola della sirena leucosia, il cilentano cilento.jpg

La spiaggia di Punta Licosa è una delle più incontaminate. Situata nell’area Marina protetta di Santa Maria di Castellabate, il litorale di Punta Licosa si presenta roccioso e in alcuni punti sabbioso. Molto frequentato il molo del Porto per prendere il sole in estate.

5 – Spiaggia dei Francesi o MarcellinoScario

Spiaggia-dei francesi spiaggia del-Marcellino (2)

La spiaggia dei Francesi o spiaggia del Marcellino è una delle più belle del litorale sud del Cilento. Raggiungibile solo via mare o tramite il sentiero del Marcellino, di difficoltà elevata, si presenta con un arenile di ciottoli che accompagnano l’entrata in acqua. Il fondale è meraviglioso.

4 – Spiaggia del TronconeCamerota

La spiaggia del Troncone di Marina di Camerota è l’unica spiaggia che presenta un tratto naturista in Campania. Il primo lembo di spiaggia è aperto a tutti e sono presenti due lidi, le ultime tre calette, invece, sono riservate ai naturisti. La spiaggia è sabbiosa, ma la sabbia non è molto fine, e il fondale è abbastanza profondo.

3 – Spiaggia della MolpaPalinuro

spiaggia della molpa palinuro tra falesie klimbing e mare (5)

La spiaggia della Molpa di Palinuro è una delle mete preferite per chi ama l’arrampicata sportiva. Situata sotto le falesie della Molpa, la spiaggia è sabbiosa con qualche ciottolo e anche qui il mare è molto profondo. Dalla spiaggia è possibile vedere lo scoglio del Coniglio.

Attualmente la spiaggia è chiusa alla balneazione.

2 – Cala BiancaCamerota

spiaggia cala-bianca

La spiaggia di Cala Bianca è raggiungibile esclusivamente via mare, oppure tramite il sentiero degli Infreschi. La spiaggia prende il nome dall’arenile bianco, dato dai ciottoli. Il fondale è meraviglioso, tappa obbligata per chi ama fare immersioni e snorkeling.

1 – Baia degli InfreschiCamerota

Spiaggia di Baia degli Infreschi tra scario e camerota dal sentiero della masseta il cilentano cilento

La spiaggia di Baia degli Infreschi è in assoluto la mia preferita. Presenta tutte le caratteristiche della mia spiaggia ideale: è una caletta piccola, con sassolini immersa nella natura e con un fondale meraviglioso. Per raggiungere la baia è possibile vagliare tre soluzioni: via mare, tramite il sentiero degli Infreschi o in macchina giungendo da Lentiscosa e percorrendo l’ultimo tratto del sentiero degli Infreschi.

Baia degli Infreschi, così come le altre spiagge sono ancora più belle in bassa stagione.