fbpx
Top

La Spiaggia del Troncone di Marina di Camerota, dove si trova e come arrivare

spiaggia del troncone di Camerota naturisti nudisti il cilentano cilento.jpg

La spiaggia del Troncone di Marina di Camerota è una delle più apprezzate e rinomate del Cilento, soprattutto perché è l’unica spiaggia naturista – nudista, come dir si voglia, del sud Italia escluse le isole. A dir la verità, la spiaggia del Troncone di Camerota, non è solo una spiaggia nudista, ma presenta anche la zona per i tessili. I tessili, nel gergo naturista, sono coloro che utilizzano costumi da bagno a mare.

Spiaggia del Troncone o Cala Finocchiaro

spiaggia del troncone di Camerota cala finocchiaro naturisti nudisti il cilentano cilento 4.jpg

La spiaggia del Troncone, in realtà ha un altro nome, Cala Finocchiaro o Cala Finocchiara. Il nome Troncone è un soprannome dato alla spiaggia. Probabilmente è stata ribattezzata Troncone per via di un grosso fusto d’albero che per molti anni è stato arenato sulla spiaggia.

La spiaggia nudista campana

spiaggia del troncone di Camerota naturisti nudisti il cilentano cilento 2.jpg

La spiaggia del Troncone di Marina di Camerota è, ufficialmente, l’unica spiaggia naturista autorizzata del sud Italia, se si esclude la siciliana di Gela. In Italia sono solo 7 le spiagge nudiste autorizzate. La spiaggia naturista campana per antonomasia, quindi è, quella di Cala Finocchiaro a Camerota.

Ovviamente esistono, ufficiosamente, altre spiagge naturiste in Campania dove è tollerato il nudismo. Però bisogna considerare quelle che sono le leggi Italiane che non permettono la pratica del naturismo oltre le zone consentite. Pena una multa che parte dai 5 mila euro.

Dove si trova la spiaggia del Troncone

La spiaggia del Troncone è situata tra due delle località balneari più visitate del Cilento, ovvero Palinuro e Marina di Camerota.

spiaggia del troncone di Camerota cala finocchiaro naturisti nudisti il cilentano cilento 3.jpg

Come arrivare al Troncone

Ci sono due modi per giungere alla Cala Finocchiaro. Viaggiando da Palinuro a Marina di Camerota incontriamo la spiaggia dei naturisti dopo la lunga spiaggia del Mingardo e subito dopo Cala del Cefalo. Tra le due spiagge dobbiamo attraversare due brevissime gallerie che attraversano i costoni rocciosi della zona del Mingardo.

Provenendo da Marina di Camerota invece, la spiaggia dei naturisti la ritroviamo dopo Cala d’Arconte, percorrendo una lunga galleria che separa le due spiagge.

La spiaggia del Troncone riservata ai tessili

La spiaggia del Troncone di Camerota, con la delibera n°80 del 21 aprile del 2011 è divenuta ufficialmente una spiaggia naturista. A dire la verità non tutta la spiaggia è riservata ai naturisti, ma solo le ultime tre calette, che sono delimitate da una grossa parete rocciosa che ne limita anche la visibilità dalla strada e dai curiosi.

La spiaggia più grande, infatti, è riservata ai cosiddetti tessili. La spiaggia riservata a chi non ama il naturismo è molto ampia e, anche durante i periodi di altissima stagione, non è mai veramente caotica, questo è dovuto anche al piccolo parcheggio disponibile nelle vicinanze.

Spiaggia del troncone a Marina di Camerota, la spiaggia dei naturisti cala finocchiaro

I lidi di Cala Finocchiaro e la spiaggia libera

Lungo Cala Finocchiaro sono presenti anche due lidi, ovvero il lido Tretre e il lido Aruba. Entrambi i lidi sono posizionati all’inizio della spiaggia e non la occupano tutta, garantendo comunque un numero importante di ombrelloni e sdraio.

Sono presenti tre zone di spiaggia libera. La prima porzione di spiaggia libera del Troncone si trova all’inizio di Cala Finocchiaro, sotto la strada provinciale che collega Palinuro a Marina di Camerota. La seconda porzione di spiaggia è situata tra i lidi Aruba e Tretre. La terza parte di spiaggia libera la si trova tra il lido Tretre e la spiaggia riservata ai nudisti.

La spiaggia nudisti di Marina di Camerota

spiaggia del troncone di Camerota cala finocchiaro naturisti nudisti il cilentano cilento 5.jpg

La spiaggia del Troncone riservata ai naturisti inizia dopo l’ultima porzione di spiaggia libera. A fare da ingresso una grande parete rocciosa con un pannello di legno che indica l’inizio della spiaggia dei nudisti.

La spiaggia dei naturisti di Camerota è fatta di tre cale, le prime due più piccole e l’ultima molto più grande. Negli ultimi anni, però, a causa dell’erosione costiera, per raggiungere l’ultima cala è necessario fare un breve tratto in mare, tratto profondo a seconda della marea, ma difficilmente l’acqua supera il bacino.

La spiaggia dei naturisti è frequentata da coppie giovani e meno giovani e famiglie con bambini. Il Troncone è presidiato da alcune associazioni naturiste, tra cui l’Assnait.

Dove parcheggiare

I posti di parcheggio nei pressi della spiaggia del Troncone non abbondano, ma si trova dove parcheggiare. Sono presenti sia parcheggi a pagamento, solo durante la stagione estiva, e sia parcheggi liberi, pochi a dire la verità.

Non resta che scoprire anche questa magnifica spiaggia.

Seguimi 👍 su:
📌Instagram
📌Facebook

LEGGI ANCHE: