fbpx
Top

Il castello di Rocca Cilento, tra storia e panorama mozzafiato

il-castello-di-rocca-cilento-il-cilentano-cilento.jpg

Almeno una volta nella vita bisogna visitare il castello di Rocca Cilento. Un castello medievale con torri e fossato che si affaccia sulla valle dell’Alento. Uno spettacolo unico, dove l’opera dell’uomo riesce a integrarsi molto bene con la natura. Io l’ho trovato per caso, o meglio, pedalando lungo la via Silente.

Castello di Rocca Cilento

Buongiorno dal #CastellodiRoccaCilento

Pubblicato da Castello di Rocca Cilento su Martedì 31 luglio 2018

Storia del Castello di Rocca Cilento

La storia del Castello di Rocca Cilento e le informazioni sulla sua costruzione sono molto frammentate. Il primo reperto scritto, in merito all’esistenza del Castello di Rocca, risale al 1119 quando si parla di un castello dei Sanseverino all’interno di una cinta fortificata. Bisogna risalire però al 1185 per ritrovare Rocca Cilento come castrum, ovvero centro abitato fortificato.

Andando a ritroso, però, scopriamo come il villaggio di Rocca Cilento già compaia in documenti del 963 e del 994.

Molto probabilmente il castello è stato costruito alla fine del IX secolo, durante il periodo dell’incastellamento per contrastare le invasioni saracene. Tra i proprietari del castello ricordiamo la famiglia Sanseverino, dall’XI secolo al 1552. Successivamente il castello ha visto vari proprietari, che di volta in volta ne modificavano le caratteristiche.

Nel 2016 il castello è passato nelle mani della famiglia Sgueglia, già proprietaria del castello di Limatola nel Beneventano.

il-castello-di-rocca-cilento-panorama-dal-castello-il-cilentano.jpg

La ristrutturazione del Castello di Rocca Cilento

L’acquisto del Castello di Rocca Cilento da parte della famiglia Sgueglia, ne ha rappresentato la salvezza. Negli ultimi anni, infatti, il castello ha rischiato di essere demolito per le precarie condizioni in cui versava.

Dal 2016, quindi, il Castello di Rocca è interessato da importanti lavori di ristrutturazione, che lo stanno per riportare agli antichi splendori. Anzi, l’obiettivo della famiglia Sgueglia, è quello di creare una struttura ricettiva, simile al castello di Limatola.

Il Castello sarà una sede per svolgere eventi, cerimonie, matrimoni, ma anche conferenze e altre feste private. Oltre a due sale per le cerimonie, una interna e un’altra esterna nel fossato, saranno presenti camere di albergo e spa. Sarà realizzato anche un settore dedicato allo storico Ruggero Moscati, già proprietario del castello di Rocca. Questo settore sarà dedicato alla cultura.

il castello di rocca cilento il cilentano le torri.jpg

La struttura del Castello di Rocca Cilento

La struttura del Castello di Rocca CIlento è a pianta pentagonale. Il castello è racchiuso da mura angioine con torri circolari. Il restauro ora in corso prevede la realizzazione di un fossato e lavori per rendere il castello idoneo a ricevimenti e alla ricettività.

LEGGI ANCHE:

Seguimi 👍 su:
📌Instagram
📌Facebook

©Riproduzione Riservata