fbpx

Il sentiero del Marcellino, trekking sulla Costa della Masseta

  >  Trekking   >  Il sentiero del Marcellino, trekking sulla Costa della Masseta

Il sentiero del Marcellino di San Giovanni a Piro è uno dei percorsi trekking più impegnativi del territorio cilentano, soprattutto se lo si fa sia all’andata che al ritorno. Il sentiero è anche uno dei più affascinanti poiché si sviluppa sull’area Marina Protetta della Costa della Masseta.

Dove imboccare il sentiero del Marcellino

Sentiero-del-Marcellino

Il Sentiero del Marcellino non è un percorso ad anello, ma è necessario percorrerlo a ritroso per tornare indietro. L’imbocco del sentiero lo ritroviamo sul Pianoro di Ciolandrea a San Giovanni a Piro, a oltre 600 metri sul livello del mare. Sì, avete capito bene, bisogna scendere per ben 600 metri di altezza per raggiungere la spiaggia del Marcellino. Una volta sulla spiaggia si ci può organizzare per farsi venire a prendere dalle varie cooperative marine di Scario o Marina di Camerota, oppure risalire fino in cima.

Come si sviluppa il sentiero del Marcellino

Sentiero-del-Marcellino2

Il sentiero della spiaggia del Marcellino, come dicevo, è uno dei più duri, di difficoltà E, e presenta, oltra ad un dislivello importante, anche numerosi passaggi non proprio semplici. Il sentiero, percorribile in un’ora e mezza – due ore (solo andata), si imbocca nei pressi del pianoro di Ciolandrea, sul versante nord. Da qui i primi chilometri sono semplici, si percorre un carrareccio con poco dislivello fino a una biforcazione facilmente riconoscibile perché è presente una caratteristica casa in pietra.

L’ultimo tratto del sentiero

il-sentiero-del-marcellino-4

Svoltando a destra si va verso la Timpa del Piombo dove si apre una bellissima vista del vallone del Marcellino fino alla cala dei Morti. Andando a sinistra, invece, si scende verso la spiaggia del Marcellino. Qui inizia il tratto di sentiero stretto e tortuoso, dove non mancano punti a strapiombo. Da questo punto in poi si apre uno scenario spettacolare fatto di strapiombi, spiagge fantastiche, natura e torri saracene a picco sul mare.

La spiaggia del Marcellino

Spiaggia-del-Marcellino

Percorso il tratto più impegnativo si giunge sul letto del vallone Marcellino e, percorrendolo tutto, si raggiunge su una delle spiagge più suggestive della Costa della Masseta. Giunti qui un bagno è più che meritato. Fatto un tuffo nelle acque cristalline della Costa della Masseta tocca risalire sul Pianoro di Ciolandrea.

Leggi anche

©Riproduzione Riservata