fbpx
Top

Trekking a Pisciotta, i sentieri del comune pisciottano

sentiero dei cavalieri di malta treking rodio san mauro la bruca castelluccio pisciotta il cilentano cilento

Fare trekking a Pisciotta può essere un occasione per visitare anche quello che è uno dei comuni più caratteristici del Cilento, soprattutto per il suo centro storico medievale. Pisciotta è anche uno dei comuni costieri del Cilento e per questo il turismo è prevalentemente balneare. Come per Ascea, però, anche a Pisciotta sta prendendo piede sempre più un turismo escursionistico e ciò fa si che si riprendano e riscoprano sentieri e antiche vie contadine.

Il territorio pisciottano, poi, consente di svolgere magnifiche escursioni per le strade sterrate regalando scorci e panorami mozzafiato. Il Trekking a Pisciotta sta iniziando ad essere importante per tutti quegli appassionati di escursionismo ma non solo. Molti sentieri, infatti, si adattano ad escursioni in Mountain Bike, anche grazie al lavoro svolto dai ragazzi dell’ASD MTB Pinetini di Caprioli.

I sentieri per il comune di Pisciotta sono molti, qui ne mostriamo alcuni che, in alcuni casi, si intrecciano o rappresentano la continuazione naturale di altri sentieri.

Il Sentiero del Castelluccio a Pisciotta

Uno dei sentieri Trekking a Pisciotta più percorsi è il Sentiero del Castelluccio che si sviluppa tra i territori di Rodio, Pisciotta e Caprioli. Il sentiero può essere imboccato da più punti e da tutte e tre i paesi pisciottani. Il percorso trekking del Castelluccio è un percorso abbastanza impegnativo. La versione più lunga prevede un tragitto di oltre 10 chilometri e oltre 500 metri di dislivello raggiungendo la vetta del Castelluccio a 701 metri sul livello del mare.

Qui trovi maggiori informazioni > Il sentiero del Castelluccio a Pisciotta

cappella di santu Lardino, San Bernardino sul sentiero del Castelluccio Pisciotta

Il Sentiero dei Cavalieri di Malta

Il Sentiero dei Cavalieri di Malta congiunge Rodio con San Mauro la Bruca, lungo un vecchio tracciato ripristinato dal lavoro dell’associazione Fucina Rhodium di Rodio in collaborazione con l’associazione di San Mauro la Bruca Cilento Fuoristrada. Il sentiero può essere imboccato da Rodio in località Gelso, nei pressi della fontana, oppure da San Mauro la Bruca.

Qui trovi maggiori informazioni > Il Sentiero dei Cavalieri di Malta

sentiero-trekking-san-mauro-la-bruca-rodio-pisciotta-il-cilentano-cilento

Il Sentiero che collega Rodio al Monte del Carmine

Da Rodio si può raggiungere il Monte del Carmine, o Monte del Carmelo collegandosi con il sentiero che congiunge Ascea Paese con Catona. Quest’ultimo sentiero, infatti, passa nel territorio di Rodio e può essere imboccato direttamente dal centro del paese. Inoltrandosi per i vicoli di Via Dietro Santo di Rodio si ci ritrova per le campagne, da lì si sale dirigendosi verso la cappella del Carmine.

Qui trovi maggiori informazioni sul sentiero > Il Sentiero Ascea Paese-Catona

senteiro trekking ascea catona madonna del carmelo il cilentano cilento

Alcuni dei sentieri più belli del Cilento:

Leggi anche:

Seguimi 👍 su:
📌Instagram
📌Facebook

©Riproduzione Riservata