fbpx
Top

La Ciucciopolitana del Cilento, le ciucciovie tra i sentieri trekking cilentani

ciucciopolitana del cilento, la ciucciovia tra sentieri trekking cilentano, il cilento, cilentani - (2)

La Ciucciopolitana del Cilento è una delle iniziative più originali che si possano incontrare nella nostra avventura cilentana. Abbiamo già parlato del trekking con asini ed escursioni someggiate, oggi scopriremo le ciucciovie cilentane.

Il territorio del Cilento è caratterizzato da numerosissimi sentieri trekking che grazie all’opera di alcune associazioni e guide trekking, sono percorribili per buona parte dell’anno. I sentieri possono essere percorsi con attrezzatura da trekking, in mountain bike, ma anche con asini.

Nel Cilento, infatti, sta prendendo sempre più piede il trekking someggiato. Percorrere i sentieri in compagnia degli asini, infatti, ci permette di riscoprire la natura in compagnia di un animale che infonde relax e tranquillità.

Cos’è la Ciucciopolitana del Cilento

La Ciucciopolitana del Cilento nasce da un’idea di Angelo Avagliano. L’idea alla base della ciucciopolitana è quella di costruire una rete di connessione tra le varie biodiversità “colturali e culturali” disseminati sul territorio cilentano. La rete è caratterizzata da numerosi sentieri trekking che si snodano tra i paesi e la natura incontaminata del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Questi sentieri, come suggerisce il nome ciuccopolitana, si percorrono in compagnia degli asini, anche detti ciucci. Il Ciuccio, leggiamo sul sito di Angelo Avagliano, la Tempa del Fico, è un ingegnere naturalistico che può diventare un facilitatore e mediatore di comunicazione tra gli esseri umani e le bellezze naturalistiche e culturali del Parco nazionale del Cilento, Vallo della Lucania e Alburni.

La Ciucciopolitana cilentana permette di percorrere un viaggio lento accompagnato dallo spirito del territorio. Cultura musicale, ruscelli, natura, eccellenze alimentari, sono solo alcune delle peculiarità cilentane che si incontreranno durante il percorso.

La ciucciopolitana del cilento, le ciucciovie dei sentieri trekking Cilentani di Angelo Avagliano il cilentano (4)

Come funziona la ciucciopolitana

La Ciucciopolitana del Cilento funziona come una vera e propria metropolitana. L’ideatore, Angelo Avagliano, infatti ha realizzato una mappa molto simile a quelle delle metropolitane cittadine. I percorsi si diradano per tutto il territorio del Cilento. Sono presenti cinque linee denominate a seconda del territorio che si raggiunge.

  • Posidonica: Da Marina di Camerota a Paestum
  • Alburnica: da Marina di Camerota a Sicignano degli Alburni o Pertosa
  • Eleatica: da Polla ad Ascea
  • Leucosina: da Sapri a Serre
  • Cervatina: da Padula a Palinuro passando per il monte Cervati

ciucciopolitana del cilento, la ciucciovia tra sentieri trekking cilentano, il cilento, cilentani

Gli Asini della Ciucciopolitana

La vera anima della Ciuccuopolitana sono gli asini, vere e proprie guide emozionali e accompagnatori esperienziali. Gli asini sono dei facilitatori di comunicazione e ci permettono di diventare un tutt’uno con la natura che ci circonda. Ogni asino della Ciucciopolitana regala emozioni uniche, come Rusina, in posa sotto.

La ciucciopolitana del cilento, le ciucciovie dei sentieri trekking Cilentani di Angelo Avagliano il cilentano (1)

I sentieri della ciucciovia cilentana

Come abbiamo visto, i sentieri della Ciucciopolitana sono molti e collegano l’intero Cilento. Per percorrerli interamente è necessario dedicare più giorni all’esperienza. Per questo Angelo Avagliano ha pensato di creare dei percorsi suddivisi per giorni e qui ne indichiamo uno di sette giorni.

La ciucciopolitana del cilento, le ciucciovie dei sentieri trekking Cilentani di Angelo Avagliano il cilentano (3)

Dal Cilento interno a Paestum

L’avventura per i sentieri cilentani prende il via da Rofrano, passando per Forra di Lemmisi. La prima sosta serale è prevista in campo con tenda. Il secondo giorno si lascia il campo in tenda e si passa per Melaina giungendo a Pruno di Laurino dove ci sarà l’accoglienza rurale di Tempa del Fico.

Il terzo giorno sarà dedicato alle esperienze di ruralità contemporanea con laboratori di panificazione naturale artistica. La visita al mulino a pietra e la passeggiata tra i campi di grani antichi, concludendo con l’ascolto della musica popolare cilentana. Il quarto giorno si lascerà Prono di Laurino e si giungerà in località Fratta di Campora, passando per Grava di Vesalo.

A Campora si sosterà in tenda. Il quinto giorno si lascerà località Fratta per far visita al Mulino ad acqua le Scalelle e quindi giungere a Stio. Da Stio, il sesto giorno, si percorreranno i sentieri che passano per Cicerale, giungendo alla Casa del poeta contadino di Trentinara.

L’ultimo giorno si lascerà Trentinara per dirigersi a Paestum. Si passera per Capo di Fiume e si giungerà agli Scavi di Paestum e al museo archeologico di Paestum. Il viaggio si conclude con il ritorno a casa in treno o in autobus.

La ciucciopolitana del cilento, le ciucciovie dei sentieri trekking Cilentani di Angelo Avagliano il cilentano (2)

Come e quando percorrere la Ciucciopolitana

La Ciucciopolitana può essere attivata su richiesta concordando in anticipo date e linea da seguire.

La richiesta può essere effettuata tramite i seguenti canali:
Sito web: ciucciopolitana.org
Pagina Facebook: www.facebook.com/ciucciopolitana/

ALCUNI DEI SENTIERI PIÙ BELLI DEL CILENTO:

Seguimi 👍 su:
📌Instagram
📌Facebook

©Riproduzione Riservata