fbpx
Top

Tassa di soggiorno a San Mauro Cilento e Mezzatorre, quanto e quando si paga

tassa di soggiorno a san mauro cilento, il cilentano

Costi

I turisti che soggiornano nel comune di San Mauro Cilento e quindi anche nella località marina di Mezzatorre devono pagare l’imposta di Soggiorno. La tassa di soggiorno a San Mauro Cilento e a Mezzatorre è stata introdotta recentemente nel 2019. Dal primo giugno 2019, infatti, i turisti che soggiornano nelle strutture ricettive di San Mauro Cilento e Mezzatorre devono pagare la tassa riservata ai turisti. La tassa di soggiorno nel comune di San Mauro Cilento va pagata solo durante alcuni mesi, vale a dire i mesi estivi, per la precisione dal 1 giugno al 30 settembre. Sono tenuti a pagare l’imposta di soggiorno tutte le persone che soggiornano nel comune di San Mauro Cilento, compresa la località turistica marina Mezzatorre. Sono previste delle esenzioni elencate sotto per chi non corrisponde la tassa. L’imposta di soggiorno va versata direttamente alla struttura ricettiva che sia alberghiera o extra-alberghiera che è tenuta a rilasciare la ricevuta del pagamento. A San Mauro Cilento sono presenti sei fasce di prezzo, divise in tre tipologie di strutture ricettive e due periodi dell’anno.

 

FASCIA Giugno, Luglio e settembre* Agosto*
Hotel, residenze turistico-alberghiere, residence e alberghi diffusi 0,80 € 1,00 €
Agriturismi, Country house, ostelli per la gioventù, affittacamere, b&b, campeggi, villaggi, case per ferie e appartamenti per vacanze, rifugi. 0,60 € 0,80 €
Tutte le altre strutture ricettive 0,50 € 0,70 €

 

*Per pernotto a notte

A San Mauro Cilento e Mezzatorre, tuttavia non tutti devono pagare la tassa di soggiorno. Sono previste delle esenzioni, elencate di seguito:

Esenzioni

  • I minori fino al compimento del quattordicesimo (14) anno di età;
  • I soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da
    autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di carattere sociale nonché di emergenza
    conseguenti ad eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso
    umanitario;
  • Il personale dipendente della gestione della struttura ricettiva dove
    lavorano;
  • I portatori di handicap, grave ai sensi dell’art.3, comma 3, L. n.104/92, e un loro accompagnatore;
  • I soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio, in ragione di un accompagnatore per paziente;
  • I genitori, o accompagnatori, che assistono i minori di diciotto anni degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio, per un massimo di due persone per paziente;
  • I volontari che offrono il proprio servizio nel comune, in occasione di eventi e manifestazioni organizzate da una pubblica amministrazione o per fronteggiare emergenze o calamità;
  • Gli appartenenti alle forze di polizia, statali e locali, nonché del corpo nazionale dei vigili del fuoco che soggiornano per esigenze di servizio;
  • Coloro che prestano abitualmente la propria attività lavorativa nel comune di San Mauro Cilento;
  • Una guida e un autista di pullman per ogni gruppo di 20 persone.

Quando e come si paga

Il pagamento della tassa di soggiorno nel comune di San Mauro Cilento si effettua presso la struttura ricettiva. Al momento del pagamento del soggiorno vi verrà chiesto anche il versamento dell’imposta di soggiorno.

Leggi anche:

Seguimi 👍 su:
📌Instagram
📌Facebook

©Riproduzione Riservata