fbpx

Tartarughe ad Ascea, nuovo nido di Caretta Caretta nel Cilento

  >  Mare   >  Tartarughe ad Ascea, nuovo nido di Caretta Caretta nel Cilento
tartarughe-caretta-caretta-ascea-marina-4
tartarughe-caretta-caretta-ascea-marina-4

Anche quest’anno le tartarughe caretta caretta hanno nidificato ad Ascea. Da diversi anni le tartarughe scelgono le spiagge cilentane per deporre le uova, e Ascea è una delle mete preferite.

Il ritrovamento del nido di tartarughe ad Ascea

tartarughe-caretta-caretta-ascea-marina-2

Questa mattina i ragazzi dell’Ente Nazionale Protezione Animali di Salerno hanno avvistato delle tracce di tartarughe ad Ascea Marina, sulla spiaggia del lungomare Ponente.

Lo Scavo per trovare le uova

tartarughe-caretta-caretta-ascea-marina-3

Nel pomeriggio, i biologi marini della Stazione Zoologica “Anton Dohrn” di  Portici, insieme ai volontari dell’ENPA di Salerno, hanno proceduto con lo scavo per verificare la presenza delle uova di caretta caretta. Così è stato, le tracce che testimoniavano la presenza di una tartaruga sulla spiaggia di Ascea, hanno portato i loro frutti, la caretta caretta ha nidificato.

Messa in sicurezza del nido Caretta Caretta

tartarughe-caretta-caretta-ascea-marina

Una volta accerta la presenza delle uova di tartarughe ad Ascea, il personale ha provveduto a mettere in sicurezza l’area, recintando il nido onde evitare la rottura accidentale di uova da parte dei bagnanti.

L’attività dell’ENPA e dell’Anton Dohrn consiste proprio in questo, individuare i nidi di tartarughe per non farli danneggiare dai bagnanti con ombrelloni o scavi nella sabbia. Per questo motivo è essenziale chiamare il 1530 nel caso in cui si dovesse incontrare qualche esemplare di tartaruga in spiaggia o anche le sole tracce.

Leggi anche

©Riproduzione Riservata