fbpx

Villammare

Villammare, cosa fare e vedere nella frazione di Vibonati

Al centro del Golfo di Policastro, tra Capitello e Sapri, troviamo un piccolo borgo marino, Villammare. Si tratta di una delle località turistiche più apprezzate dai villeggianti. Il lungomare e il suo centro storico rendono il piccolo borgo molto affascinante, non da meno la spiaggia, che costeggia tutto il centro abitato.

Dove si trova Villammare

Villammare è l’unica frazione del comune di Vibonati e si affaccia sul Mar Tirreno. Si trova al centro del Golfo di Policastro tra Capitello e Sapri, a pochi passi dal Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Si tratta del penultimo comune della Campania prima che inizi la Basilicata.

Cosa vedere a Villammare

spiaggia-villammare-lungomare-3

Il piccolo borgo costiero del Golfo di Policastro è molto caratteristico e presenta alcune peculiarità che vale la pena vedere. A partire dal centro storico, il lungomare, ma anche la chiesa dedicata alla madonna di Portosalvo e la torre saracena.

Il parco Marinella

Il Parco Marinella è situato subito dopo il centro abitato di Villammare, prima di Sapri. Si raggiunge dalla strada statale 18 ed è posto su un piccolissimo promontorio. Il Parco Marinella, oltre ad essere un posto di relax e meditazione, rappresenta un laboratorio didattico a cielo aperto per lo studio della macchia mediterranea. Il Parco Marinella, infatti, è convenzionato per attività di tirocinio e orientamento con l’università Federico II di Napoli. Qui alcune scuole agrarie svolgono ricerche sulla biodiversità.

La Chiesa di Santa Maria di Portosalvo

Chiesa-di-santa-maria-di-porto-salvo-villammareAl centro del borgo marino troviamo una piccola chiesa dedicata a Maria Santissima di Portosalvo, la patrona di Villammare. La piccola chiesetta presenta anche un suggestivo campanile che domina sulla spiaggia sottostante. Infatti la chiesa è situata sul lungomare.

La Madonna è festeggiata ben due volte l’anno, durante la prima domenica di giugno e la seconda domenica di agosto. La santa Patrona Maria Santissima di Portosalvo è la protettrice dei pescatori. In onore suo, durante i festeggiamenti di agosto, i pescatori seguono la processione per mare, mentre la sera, sempre i pescatori, portano la madonna a turno durante la processione.

La torre saracena di Villammare, torre Petrosa

Torre saracena villammare

Villammare, come quasi tutti i comuni costieri del Cilento, presenta una torre saracena. La torre posizionata al termine del lungomare è in ottimo stato tanto che oggi è una struttura ricettiva. La torre Petrosa è stata costruita nel 1595. La torre ha una forma quadrata e domina sul mare circostante. La torre serviva per difendere la costa dai pirati turchi e dai saraceni.

Cosa fare a Villammare

Villammare, come dicevamo, è un paese molto caratteristico e bello. Le cose da fare non mancano, a partire dalle belle spiagge dove andare a prendere la tintarella in estate.

Il lungomare e il centro storico di Villammarevillammare-foto-copertina

Fare una passeggiata per le vie e il centro storico di Vibonati è tappa obbligata per chiunque si trovi da quelle parti. Il lungomare è molto suggestivo, anche in inverno. Il paese, invece, presenta importanti testimonianze, come la torre saracena e la chiesa dedicata alla madonna di Portosalvo.

Le spiagge e il mare di Villammarespiaggia-di-villammare

Le spiagge di Villammare sono la vera attrazione del borgo turistico. Prese d’assalto in estate, sono molto suggestive anche in primavera e autunno. La tranquillità del borgo, inoltre, permette di godere a pieno delle spiagge.

La spiaggia si trova a pochi passi dal centro abitato. Dal lungomare basta scendere le scale per ritrovarsi in spiaggia. Per chi volesse un posto più tranquillo basta andare un po’ più a nord dove la spiaggia prosegue anche fuori al centro abitato. Un’altra spiaggia suggestiva è quella che separa Villammare da Sapri, dopo Parco Marinella.

Dove Dormire a Villammare

A Villammare sono presenti numerose strutture ricettive dove poter soggiornare per brevi e lunghi periodi. Ci sono alberghi e hotel, B&B, Case Vacanza, Agriturismi, Villaggi e Residence dove poter soggiornare. Qui di seguito trovate alcune soluzioni!



Booking.com

LEGGI ANCHE:

©Riproduzione Riservata

6